venerdì 7 ottobre 2011

SHORT REVIEW - SUZANNE VEGA: "Close - Up vol.3: States Of Being" (Release Date: 12 Luglio 2011, Cooking Vinyl)

# Consigliato da DISTORSIONI

Era il 1985. Un amico appena tornato dagli Stati Uniti mise sul piatto un disco. Copertina semplice, minimale. La foto in bianco e nero di una ragazza esile, giacca over-size, un caschetto di finissimi capelli chiari a incorniciare un ovale reso prezioso da uno sguardo terso, intenso, profondo. E le note strinsero il cuore e accarezzarono l’anima.
Ventisei anni dopo riascolto alcune di quelle canzoni. La dolce ragazza di un tempo è ora una donna che ha vissuto e di storie ne ha raccontate tante; dolci e crudeli, luminose e oscure, alle volte eroiche nella loro abbagliante normalità. Chi scrive non ha più i diciannove anni di allora e le emozioni sono filtrate dai ricordi, ma tocco e voce regalano ancora magia. Quattordici tracce risuonate e ricantate. Quattordici acquerelli a dipingere stati d’animo. Ciò che si era e ciò che si è. Per chi, come me, ha seguito Suzanne con amore in tutti questi anni, è come sfogliare un bellissimo album di vecchie fotografie e commuoversi alla calda e struggente fiamma del ricordo. Chi ascolterà queste canzoni per la prima volta lasci il cuore aperto, pronto ad accogliere un meraviglioso universo di emozioni.
Maurizio Galasso

Cooking Vinyl/Suzanne Vega




Nessun commento:

Si è verificato un errore nel gadget