giovedì 7 luglio 2011

UN DISCO AL MICROSCOPIO - JOHN FRUSCIANTE: "To record only water for ten days" (2001, Warner Music Group)

John Frusciante, celebre chitarrista storico dei Red Hot Chili Peppers è un musicista differente dai suoi compagni d'avventura. Fuoriuscito per i suoi problemi di tossicodipendenza dal gruppo all'indomani della pubblicazione di "Blood Sugar Sex Magic"(1991), è sempre stato il più fragile e quello meno propenso a gestire la pressione della rockstar nella band. Persosi nell'eroina, a tal punto da rischiare di morire nell'incendio della sua casa che ha sfigurato le sue braccia e cancellato parte dei suoi vistosi tatuaggi, era arrivato ad un punto di non ritorno.
Fortunatamente i suoi ex-sodali non lo hanno lasciato solo; dopo averlo ricontattato ed aiutato nel processo di disintossicazione, hanno deciso di riunirsi, producendo "Californication"(1999),disco della loro seconda giovinezza artistica. "To record only water for ten days" rappresenta esattamente il momento esatto di passaggio di questa situazione personale di Frusciante. Disco assolutamente non rock, realizzato in modo domestico e a bassa fedeltà, trae ispirazione da molta musica di fine anni Settanta ed inizi anni ottanta che egli ha ascoltato, synth-pop, new-wave e post-punk. Batterie elettroniche minimali, tastiere-giocattolo reminiscenti della prima fase dell'elettronica e chitarre-acustiche ed elettriche molto asciutte pervadono l'intero album.

La prima track, Going Inside
peraltro in seguito corredata dal bel video in super-8 sfocato diretto da Vincent Gallo, è degno apripista: una chitarra alla Ennio Morricone dei film di Sergio Leone, con batteria squadrata e voce profonda e lamentosa di Frusciante narrano di introspezione, riflessione, di andare in profondità. E' questo il filo rosso che lega tutto l'album, un senso di dolorosa disamina ed espiazione, cosi come in The first Season, struggente nel suo incedere di chitarra acustica e tastiere flautate, con echi minacciosi e sonorità simili agli archi. Molto new-wave nel senso drammatico che infonde. Atmosfere più liquide e dilatate per Wind up Space profondamente Eighties nel cantato stravolto dall'effetto eco che ne sporca il suono. Ritmata e con un riff di chitarra minimale Away and anywhere, con tastiere ad 8bit, per un sound ancora molto retrò. Stesso discorso per Remain, che si alterna tra cantato in falsetto, chitarre acustiche e suoni proto-digitali.
C'è posto per la struggente Ramparts, strumentale composto da sovraincisioni di chitarre elettriche ed acustiche velocizzate per dare un effetto carillon. Tutto lo scorrere dell'album insomma dà l'idea di un momento di isolamento e riflessione, creato con gentili abbozzi musicali uniti a fornire un quadro scarno ma evocativo. A differenza dei suoi precedenti album "Niandra Lades and usually just a t-shirt"(1994) e "Smile from the streets you Hold"(1997), sempre abbozzati ma confusi ed affastellati(anche a causa della sua tossicodipendenza), "To record only water for ten days" con garbo e delicatezza descrive un momento preciso della vita di Frusciante e lo fa con poesia e compiutezza, come dire: 'il disegno è a matita su di un tovagliolo, ma è completo. Ed è molto bello'. Assolutamente da sentire!
Vincenzo Erriquenz




John Frusciante: tutti gli strumenti

Tracklist:
- Going Inside - Someone's - The First Season - Wind Up Space - Away & Anywhere - Remain - Fallout - Ramparts - With No One - Murderers - Representing - In Rime -Invisible Movement - Saturation - Moments Have You - Resolution (bonus track esclusivamente per l'edizione giapponese)


John Frusciante Discography (1994 - 2009)

STUDIO:
 1994 - Niandra LaDes & Usually Just A T-Shirt (+ 2 songs that appeared only on the casette version of this album)
1997 - Smile From The Streets You Hold
- Estrus EP
2001 - To Record Only Water For Ten Days
- From The Sounds Inside
2004 - Shadows Collide With People
- Acoustic versions of Songs From Shadows Collide With People
- The Will To Death
- DC EP
- Inside Of Emptiness
- A Sphere In The Heart Of Silence
- The Brown (only John Frusciante's contributions)
2005 - Curtains
2009 - The Empyrean

LIVE:
2001-02-08 - @ Paradiso, Amsterdam, The Netherlands
2001-03-15 - @ Angel Orenzans Foundation, NYC
2001-??-?? = @ San Francisco
2005-04-23 - @ All Tomorrow's Parties Weekend, Camber Sands, UK


John Frusciante

Nessun commento:

Si è verificato un errore nel gadget