mercoledì 7 dicembre 2011

TOMMI: “Always” (Uscita: 9 novembre 2011, Prosdocimi records)

Tommi (all'anagrafe Tommaso Varisco, di Chioggia, in provincia di Venezia) è un chitarrista, armonicista, cantante che ha già raggiunto buona visibilità nel circuito indie come leader e frontman di bands come Hell's Kitchen, Satirus e Sickwatching. Ora Tommi approda presso la vivace e vitale etichetta Prosdocimi, dove viene accolto sotto l'ala protettrice di due interessanti personaggi che hanno già trovato spazio nella nostra rubrica di recensioni su questo sito: stiamo parlando di Mike 3rd (un altro “cantautore rock”,
se proprio dobbiamo coniare questo brutto termine), che stilisticamente ha, con Tommi, qualche punto di contatto, e di Alberto Stocco, batterista della eclettica math-prog-band degli ex-KGB. L'album “Always” è prodotto da Tommi proprio insieme a Mike e Stocco, che offrono il loro contributo anche suonando, il primo le chitarre e il secondo la batteria. Accanto a essi troviamo un altro nome noto di questo giro, Alessandro Arcuri, già bassista dello stesso Mike 3rd, e poi ancora Giulio Campagnolo alle tastiere, Sergio Campagnolo al sax e, in un brano, Antonio Ceroni alla batteria.
Le canzoni sono veramente piene d'America: vi sembrerà quasi di ritrovarvi i delicati arpeggi dei Byrds e le slide guitars di Neil Young, l'intensità di un Dylan e la rabbia sommessa di un Mellencamp. Ma “Always” non è l'opera derivativa di un provinciale che dalla sua finestra guarda Oltreoceano e sogna le highways; proprio il contrario, semmai questo album gode di un talmente forte respiro internazionale che non sfigurerebbe nel catalogo delle più prestigiose etichette estere e non avrebbe proprio nulla da invidiare a questi più blasonati artisti.
Alberto Sgarlato

Prosdocimi Records



Nessun commento:

Si è verificato un errore nel gadget