martedì 27 dicembre 2011

EN ROCO: “Nè uomini, né ragazzi” (Uscita: 24 ottobre 2011, Fosbury/Audioglobe)

Dopo il precedente album “Spigoli”, la band genovese degli En Roco torna con questo nuovo “Nè uomini, né ragazzi”, che conferma tutti i tratti distintivi del sound che già avevamo avuto modo di conoscere e apprezzare. Quindi arrangiamenti semplici e lineari, basati sull'intrecciarsi degli arpeggi delle chitarre: su di essi spiccano un bel drumming colorito e brillante, fatto di tanti piccoli tocchi talvolta dal sapore jazzistico, e la voce calda e suadente di Enrico Bosio,
che più di una volta non può non evocare nell'ascoltatore quella di Francesco Bianconi dei Baustelle. Nella scarnezza del suono, solo ogni tanto fa timidamente capolino un pianoforte flamboyante, come in Non Dimentico. E poi, non si può non prestare attenzione ai testi, le cui geometrie “sgomitano” vistosamente all'interno delle linee melodiche, con una cifra stilistica da tempo cara a molti artisti italiani, da Carmen Consoli a Moltheni. Gli episodi più riusciti del disco sono senza ombra di dubbio quelli più veloci, come CartaI Giorni della Lepre.
Alberto Sgarlato



Fosbury Records/En Roco




Nessun commento:

Si è verificato un errore nel gadget