giovedì 27 gennaio 2011

STATUS QUO: “Ma Kelly’s Greasy Spoon “ (1970, Pye Records)

Dopo gli inizi psichedelici degli anni ’60 gli Status Quo, all’alba dei ’70’s danno una totale sterzata verso il boogie rock a forti tinte blues. Ancora lontani dai rock’n’roll commerciali multiplatino a cui ci abitueranno, la band sforna un disco godibile dalla prima all’ultima canzone, non dimenticando sortite pop folk beatlesiane come Everything, retaggio di un comunque felice passato.
Per il resto la band si muove come un treno instancabile con il suo boogie potente e progressivo: impossibile resistere alla boogie suite Is it really me/gotta go home, dove la band si lancia in una serie di giri chitarristici omaggiando John Lee Hooker e i Fleetwood Mac di Peter Green (e lasciando un piccolo spazio all’organo vox di Roy Lynes), con cui hanno in comune lo standard Lazy poker blues.
A differenza dei Mac Mk I , i Quo sono molto più grezzi e diretti, con il tipico incedere delle Fender pilotate da Francis Rossi e Rick Parfitt. Spring, summer and Wednesdays è un altro bell’esempio di boogie sound dove fa capolino lo slide: la voce di Rossi non sarà certamente blues ma aggiunge quel sapore pop che li rende subito riconoscibili.
Decisamente hard rock I need your love: partenza con accordi discendenti (e il pensiero che i Kc & the Sunshine Band abbiano rubato qualcosa per la loro ‘please don’t go’) e poi l’esplosione di boogie nell’intermezzo. C’è un senso di rimpianto nel sentire questa versione della band, sapendo poi cosa è venuto più avanti, importante quindi gustarsi questo piccolo gioiello nascosto dove la band era ancora nella categoria dei “brutti, sporchi e cattivi” .


Gianluca Merlin 


Studio di registrazione: Pye Studios , Londra (GB)
Produttore: John Schroeder

Francis Rossi (chitarra solista, voce)
Rick Parfitt (chitarra ritmica, voce)
Alan Lancaster (basso, voce)
Roy Lynes (organo, pianoforte)
John Coghlan (percussioni)

Tracklist:
1. Spinning Wheel Blues
2. Daughter
3. Everything
4. Shy Fly
5. (April) Spring, Summer and Wednesdays
6. Junior's Wailing
7. Lakky Lady
8. Need your love
9. Lazy Poker blues
10. Is it really me/Gotta go home

1 commento:

Anonimo ha detto...

Hello guys,

Do you want to watch the green hornet online? It is not released yet but you can watch it already!

Click here to [url=http://watch-thegreenhornetonline.com/]watch the green hornet[/url]

Si è verificato un errore nel gadget