domenica 18 dicembre 2011

A.V.: "Extreme 8 bit Terror“ (Lp picture disk, 2011, Sonic Belligeranza – Cervello Meccanico)

Erano i favolosi anni '80, i Metallica e gli Slayer sfornavano le loro hits ed i ragazzi di tutto il mondo passavano le loro giornate giocando all'amiga, ascoltando l'ultimo disco degli Iron Maiden. Metal e chip tunes, due universi paralleli, due binari su cui per anni ha viaggiato il treno della nerdaggine metallara più acuta, ma come nell'antica Cina degli imperatori per caso fu mischiato salnitro e zolfo, come nel salotto del Conte di Sandwich fu ordinata della carne
salata fra due fette di pane, anche questi due ingredienti hanno finito per mischiarsi nella cucina sonico creativa della premiata ditta "Sonic Belligeranza & Cervello Meccanico". Il risultato è esplosivo e gustoso, 8 cover delle più blasonate band dell'heavy metal (c'è anche l'omaggio al nostrano Richard Benson) più il manifesto dell'8 Bit Metal. Fra i solchi del pregevolissimo picture lp sono contenuti alcuni dei più famosi brani metallari di sempre, ad aprire le danze ci pensa Mat64, autentico genio dell'8 bit nostrano, con una traccia che omaggia gli Iron Maiden in tutto il loro metalloso splendore, a seguire Pira666, degno compagno di merende del già citato Mat64, che ci omaggia con tre tracce al napalm (death) che terminano così il lato A. Girando il disco (ri) scopriamo una delle band più originali e divertenti di sempre: i crucco-borgatari Micropupazzo, nella loro faretra cover dei Vanadium, dei Bulldozer ed un omaggio al famigerato Richard Benson con la sua immortale Madre Parrucca. A chiudere le danze il vate del weird bolognese DJ Balli, signore della Sonic Belligeranza Records e gran ciambellano del weird italiota, la sua interpretazione degli Slayer è assimilabile ad una versione satanica di Paperboy mista al rumore dell'accensione del mitico Garelli pugnetta. A chiudere le danze l'8 Bit Metal Manifesto che qui riporto integralmente, perchè è necessario ogni tanto un pò di sano integralismo metal, diffidate sempre da chi non ha mai ascoltato un disco degli Slayer, soprattutto se ha un amiga a casa!
Nick Zurlo



8 BIT METAL MANIFESTO by DJ BALLI
We drink the vomit of the priests
on our color TVsss
We make love with the dying whore
thorugh Commodore 64
We suck the blood of the beast
pushing the floppy in the disk
And hold the key to death’s door
with our keybooooooard
8 bit is violence in the street
few pixels and 16 colors on screen
devoted to chip metal
we found our subbacultcha
Listening to prayers on walkmans
We kill aliens and zombies
Grim and frostbitten
We are legion
KVLT KVLT
Typing the inverted cross button
We praise the blasphemous amiga
hiding Satan in its Cpu
we is dj Balli, Pira 666, Micropupazzo and Mat 64
TIME FOR EXTREME 8 BIT TERROR HAS COME!
devoted to chip metal
devoted to chip metal
devoted to chip metal
devoted to chip metal


Sonic Belligeranza & Cervello Meccanico
8 Bit-Metal Manifesto" DJ BALLI



Nessun commento:

Si è verificato un errore nel gadget