mercoledì 9 marzo 2011

PUNK - IDOL LIPS: “Scene Repulisti” (2011 Nerdsound Records-White Zoo records)

Ritornano gli Idol Lips dopo “Too Much For The City” buon disco d’esordio che piacque molto a noi fans dei mai dimenticati Dead Boys e Heartbreakers. Nel frattempo ci fu la defezione del cantante, il gruppo decise di proseguire ugualmente,e Tony Volume il chitarrista si prese la briga di cantare. Il risultato fu ottimo, e la conferma l’ho avuta vedendoli dal vivo e soprattutto sentendo questo nuovo lavoro. Si chiama “Scene Repulisti”: non riesco piu’ a toglierlo dal mio player cd, anzi mi sono fatto pure una versione mp3 da ascoltare sul mio ipod. 10 pezzi fatti apposta per far uscire l’anima piu’ degenere che c’è in voi. Gia’ dalla prima track si respira un’aria malsana con la killer application, Down By L.u.v, pezzone glam con tanto di coretti transex che a me piacciono molto. Hey Baby, che non sfigurerebbe in un album dei Turbonegro e D.t.k., sporco r’n’r stradaiolo.
I Don’t Want You Around
altro pezzo killer, dove si incontrano Johnny Thunders e gli Stooges periodo “Raw Power”. Una pausa, (si fà per dire) con Soul Power, e qui aleggia nell’aria l’iguana periodo “Kill City”, e si continua con Desperate e Rockin’ On A Rock, 2 buone tracks ma è con You Gotta Choose che come canterebbero i Turbonegro, 'i got erection'. Pezzo punk rock con influenze glam e un ritornello che fischierete all’infinito. Infine More Than Fun, lento nell’andatura ma cattivo e pesante nel contenuto, e I Gotta Gun sporco al punto giusto. Insomma una bomba di disco e se siete appassionati del genere non dovete farvelo sfuggire.
Piccola nota: questa è la versione cd, uscirà tra breve anche una versione vinile per la White Zoo Records.

Marco Colasanti

My spaceIdolLips

1 commento:

Anonimo ha detto...

Ho avuto modo di ascoltarli di recente e devo dire che martellano di brutto, la descrizione di Marco è decisamente eloquente ;)

Si è verificato un errore nel gadget