giovedì 10 marzo 2011

BABY WOODROSE : "Mindblowing Seeds and Disconnected Flowers" (25 Aprile 2011, Bad Afro Records)

Narra la leggenda che, nell’ estate peggiore della sua vita, in preda alla più cupa frustrazione e al più profondo avvilimento, Lorenzo Woodrose abbia scoperchiato il vaso di Pandora della creatività dopo aver assunto una dose di Argyreia nervosa, una pianta hawaiana che nasconde lo stesso principio attivo dell’ LSD.
Narra, stavolta Lorenzo stesso, che egli ebbe l' immediata percezione di poter scrivere 50 milioni di canzoni in soli 30 secondi. Roba che nemmeno gli Stormtroopers of Death.
Narra infine la storia che il giorno dopo Lorenzo sia entrato in studio a registrare il suo primo materiale, scegliendo di battezzare quelle sessions con il nome di quei semi magici. Essendo rimasto, oltre che a corto di lavoro, di soldi e di ragazza, anche povero di amici, Lorenzo chiama il suo pusher, ma stavolta non per avere i suoi fantastici semini tropicali ma per chiedergli di diventare il suo bassista. Lo spacciatore accetta e assume il nome di Ricky Woodrose. Quel giorno, con queste quindici tracce che sono la trasposizione sonora dei fluorescenti incubi LYSergici di Lorenzo, nascono i Baby Woodrose che adesso, per festeggiare i dieci anni
dall’ esordio discografico, pensano di stampare ufficialmente le demo di quei pezzi destinati al loro primo album.
I pezzi registrati da Lorenzo sul suo multitraccia Fostex X-30 hanno già tutte le caratteristiche del suono che egli vuole dipingere: musica garage figlia delle visioni malate degli Elevators (Spinning Wheels Of Fire) e delle orbite circolari dei Seeds (Flaminica), criptica, fuzzata e, ovviamente, drogata. Riuscendo nella magia di creare un suono visionario e allucinato ma fortemente compatto, Baby Woodrose diventeranno per tutto il decennio una delle migliori psych-band europee. Alla faccia di quell’ orribile estate del ‘99. La scaletta comprende, oltre ai pezzi che finiranno su "Blows your mind!", la spiritata cover di City of people degli Illusions e il 7” "She ‘s all Mine/Run little girl" che oggi, a proposito di spacciatori, viene venduto su Ebay a circa 90 Dollari.
Se gli unici funghi che conoscete sono i pleus è forse meglio che andiate da qualche altra parte, che qui per voi non è aria.

Franco “Lys” Dimauro

Nobody Spoil My Fun (live @ Lott Festival 2010)
Caught In A Whirl / Beat City (2009)

BadAfroRecords

MySpaceBabyWoodrose

Nessun commento:

Si è verificato un errore nel gadget