domenica 20 novembre 2011

NEWS FOR LULU: “They Know” (Uscita: 10 ottobre 2011, Urtovox)

# Consigliato da DISTORSIONI

Chissà se questi cinque giovanotti provenienti da Pavia hanno scelto il nome del loro gruppo ispirandosi all'omonimo disco di John Zorn. Di sicuro la loro musica non si ispira a quella dell'eclettico jazzista statunitense: i News For Lulu, partiti nel 2006 all'insegna del post-rock, si sono dedicati nel frattempo a esperienze soliste e con altre formazioni, prima di mettere a punto questo secondo
lavoro che si posiziona nel campo di un raffinato pop orchestrale di matrice anglosassone. E lo fa con una certa classe, grazie a una scrittura ispirata e all'utilizzo di una strumentazione molto ricca, comprendente ottoni a profusione, piani fender, organi hammond, ma anche, quando è il caso, chitarroni distorti. Ad un primo ascolto, mi hanno ricordato in qualche modo le cose di Sufjan Stevens e, per me, questo è un complimento. Risentendo il disco la sensazione è rimasta, accompagnata dall'impressione di avere a che fare con un lavoro maturo, lontanissimo da certi provincialismi che purtroppo affliggono molte delle produzioni provenienti dal nostro periferico paese. Tra i pezzi da segnalare in particolare la “title track”, giocata su un tempo dispari, quasi un omaggio al genere di provenienza del gruppo, l'ottima ballata Delivery Girl, Some Refused, sull'onda degli ottoni, Like A Thief, altra ballata mid-tempo retta invece dalle chitarre e dalle tastiere. Ancora fiati e un tempo in ¾ per la suggestiva, atmosferica The Invisible Gun, poi la notturna We Slept On The Sidewalk e, per finire, Cathedrals, con un organo gospel e un'atmosfera un po' beatlesiana. In buona sostanza un disco notevole, inaspettato, che cresce con gli ascolti.
Luca Sanna

Urtovox/News for Lulu


Nessun commento:

Si è verificato un errore nel gadget