giovedì 8 settembre 2011

THE SHADOW LINE: "I giorni dell'idrogeno"(in uscita il 28 Settembre 2011, Modern Life/Dougthedog)

# Consigliato da DISTORSIONI

The Shadow line sono un quartetto composto da Daniele Giannini alla voce e chitarra, Francesco Sciarrone alle chitarre e synth, Alessia Casonato al basso e Francesco Stefanini alla batteria: dopo dieci anni di attività giungono alla pubblicazione di "I Giorni dell'Idrogeno", che li vede cimentarsi con testi cantati in italiano. La band, forte di ascolti new wave, indie rock ed alternative pop di matrice britannica confeziona un lavoro costituito da otto tracce, tutte dal suono molto curato e convincente.

Diciamolo subito: The Shadow Line riescono nell'arduo intento di produrre musica di forte stampo anglosassone utilizzando la lingua italiana e per di più risultando personali! Non è cosa da poco! La voce di Giannini è perfettamente in parte, mantenendo però quel "quid" di grezzo che lo distacca da una copia conforme di altri artisti; le strutture armoniche, i cori, i muri di chitarre contrapposti ad eterei arpeggi intimisti hanno il forte sapore di Motorpsycho, Verdena, new wave e rock inglese senza però risultare una loro copia carbone. Quel che si apprezza maggiormente di questo lavoro è proprio la capacità di portare avanti un discorso musicale personale seppur denso di riferimenti esistenti. Delle otto tracce, tutte molto valide, chi scrive ha apprezzato Regole d'Ingaggio, Giorno di follia ed Oblio, unitamente al singolo Settembre. In definitiva un lavoro che fa sperare bene per il rock prodotto in Italia, questi ragazzi sono da tenere d'occhio, ci potranno dare ulteriori soddisfazioni! Consigliato!
Vincenzo Erriquenz

Dougthedog/TheShadowLine

Settembre

Nessun commento:

Si è verificato un errore nel gadget