sabato 23 ottobre 2010

THE BROKENDOLLS: "No Ice In My Drink" (2008, Tornado Ride Records)


Band formatasi alcuni anni fa dall’unione di elementi provenienti da altre band, i Brokendolls sono un quintetto furiosamente rock’n’roll che con questo debut album ci vuole far capire la propria filosofia musicale: niente fronzoli, solo un gran tiro derivato dal punk, suonato ad alto volume e a una velocità motorhediana.
I Brokendolls rientrano nella categoria 'brutti sporchi, cattivi e tatuati' a pieno merito, trascinati da quell’istrionico cantante che risponde al nome di Ross (e non a caso incoronato king of rock nella omonima canzone finale), novello Iggy Pop e Stiv Bators munito di skateboard, con la sua voce sguaiata ricca di 'Fuck' nei testi ci fa capire che non possiamo trovarci di fronte a musica per educande.
Fantastico il quadretto iniziale di No Ice in my Drink: "Mister ... one whisky please ... Ice? No ice in my drink!" inscenando una rissa talmente vera che vi spaventerete nell’ascoltarla. Suono aggressivo, martellante ma allo stesso tempo melodico, unito a esibizioni focose della band, una vera esperienza che ricorda la scena americana degli anni ’70, Dead Boys in testa.
Confezione del cd con un solo foglietto, ma del resto stiamo sempre parlando di spirito punk’n’roll, per cui è giusto così.

Gianluca Merlin

Produzione: Tornado Ride Records, Brokendolls

Studio di registrazione: Tabun Studio, Sanguinetto (VR)


Mattia “Ross” Rossetti (voce)
Cristiano (chitarra elettrica, voce)
Dot. (chitarra elettrica)
Jordy (basso)
Nico
(batteria)

tracklist:
1. B.B.B.
2. Mustache girl
3. No ice in my drink
4. Broken dolls
5. 70 €
6. Another day
7. Conkster
8 .Ros king of rock



MySpaceBrokenDolls

Nessun commento:

Si è verificato un errore nel gadget