sabato 23 ottobre 2010

METHODICA: "Searching For Reflections" (2009, Underground Symphony)

Gianluca Merlin, titolare della rubrica Dischi Storici su Music Box, conduce ogni venerdì sera Rock Legends, in onda su Radio RCS l'onda Veronese (alle ore 20, in FM 98.6 - 101.5 - 94.7 per la provincia di Verona), trasmissione specializzata in "vintage rock" ma che realizza anche molte interviste a band emergenti. E' proprio di una di queste e del suo disco di debutto che ci parla in questo primo appuntamento (Wally)

Quattordici anni di attività, il primo disco realizzato.
È questa la summa davvero breve della storia dei Methodica, band veronese che ha fatto una dura gavetta e ha deciso di realizzare il primo lavoro dopo anni di registrazioni e perfezionamenti dei loro lunghissimi brani. Ne è venuto fuori un prezioso album prog metal che nulla ha da invidiare alle formazioni più blasonate, suoni curati e un mastering made in USA che ne certifica la qualità ad occhi chiusi, abbellito inoltre da una meravigliosa confezione apribile cartonata dal prezzo convenientissimo.
“Searching for Reflections” presenta solo 7 brani ma in tutte le canzoni vi è un’atmosfera da futuro lontano, mondi glaciali che sembrano appartenere alla fantascienza e potenza musicale che fanno capire l’amore di questa band per i Dream Theater.
Neon, il brano di apertura, è anche il singolo d’impatto del disco, quello che piacerà di più ai metallari tout court, mentre in omaggio ai Pink Floyd di the "Dark Side of the Moon" hanno inserito Heavenland, dove in realtà la band non suona ma lascia spazio a Moreno Piccoli (fratello del batterista) e alla brava e giovane Angela Merlin, che per la prima volta si cimenta in un pezzo progressivo che ovviamente vi ricorderà subito the Great Gig in the Sky, con rumori di guerra in sottofondo.
Cambi di tempo mozzafiato, la voce di Max che sembra provenire dalle profondità della terra e una sezione ritmica precisa e potente fanno di "Searching for Reflections" un disco da ascoltare e apprezzare poco per volta, scoprendo, come molti dischi dall’incedere progressivo, sempre nuove sfaccettature ad ogni seguente ascolto.

Gianluca Merlin

Produzione: Methodica e Fabio Serra
Studio di registrazione: Opal Arts Studio di Verona


Max Piubelli (voce)
Marco Ciscato (chitarra elettrica)

Alessandro Brusco (basso)
Marco Baschera (tastiere)
Marco Piccoli (batteria)


tracklist:
1. Neon
2. Ghosts
3. Heavenland (Marble Column Pt.1)
4. The Marble Column
5. Nail in my hand
6. Presentiments
7. Machine


video/brani
Neon

Heavenland


MethodicaMySpace

Nessun commento:

Si è verificato un errore nel gadget