domenica 3 febbraio 2008

2008: speriamo vada meglio! I magnifici ultimi del 2007 ed i primi del 2008... n° 2 by Wally


Imperdibile (tasche permettendo!) per tutti, i neofiti e gli appassionati di lunga data un altro cofanetto di 4 cd uscito verso la fine del 2007 per l'americana Rhino, Love is the song we sing / San Francisco Nuggets 1965-1970.
Che l'apice del fenomeno hippie/psichedelico sia stato raggiunto ad Haight Ashbury, San Francisco nel 1967 non e' un mistero per nessuno: protagonisti principali Grateful Dead, Jefferson Airplane, Big Brother & Holding Company, Moby Grape, Quicksilver Messenger Service, Santana, Beau Brummels, Country Joe & Fish.
Ma questo cofanetto/libro, prodotto da Alec Palao, uno dei massimi esperti in materia, forte di un inserto interno di 120 pagine, con saggi dello stesso Palao, Ben Fong-Torres, Gene Sculatti, foto assolutamente stupende delle bands contemplate, riproduzioni di pubblicazioni cartacee specializzate-flyers di quei 5 anni favolosi, ed analisi approndite di ogni brano ed ogni band,
esaurisce il periodo storico e musicale sino in fondo dividendo l'argomento in 4 cd di diverse tipologie estetico-cronologiche: Seismic Rumbles, Suburbia, Summer of love e ' The man can't bust our music'.
Ecco allora, accanto alle bands suddette piu' famose una incredibile sequela di brani/groups meno o per nulla noti come Mystery Trend, Mourning Reign, The Sons of Champlin, Otherside, Immediate Family, Harbinger Complex, We Five, Syndicate of sound etc...
Uno scrigno pieno di gemme sconosciute!
Se riuscite a farlo vostro e a studiarvelo pian piano non avete bisogno di niente altro sulla San Francisco di quella rivoluzionaria seconda meta' anni '60.

...continua !

PASQUALE 'Wally' BOFFOLI

Nessun commento:

Si è verificato un errore nel gadget